Quali sono i costi del Ricorso

Le spese da considerare per il patrocinio per l’ottenimento dell’Equo indennizzo sono stabiliti dalle tabelle forensi, e dipendono anche dalla quantità di atti da produrre, oltre le fasi di studio ed istruttoria.

Lo Stato Italiano ha esentato i cittadini da alcuni oneri di consueto previsti per gli altri procedimenti, ma con l’introduzione delle ultime riforme in materia  é stato  previsto l’obbligo di depositare le copie conformi dei fascicoli, il cui costo può variare di molto, e va preventivato a seconda delle circostanze.

A questi oneri bisogna aggiungere le spese di trasferta o domiciliazione presso altri Studi Legali vicini alla corte d’appello competente.

Inoltre con le recenti riforme della professione forense è possibile anche pattuire il cosiddetto patto di quota lite con il quale è possibile limitare a una percentualmente del risultato raggiunto il compenso professionale.

In ultima analisi è poi possibile pattuire un pagamento forfetario per l’attività svolta.

Nondimeno la tariffa dipende anche dalla competenza e dalla libera determinazione dell’Avvocato a cui decidi di rivolgerti.

In ogni caso é sempre preferibile informarsi sui costi prima di sottoscrivere il mandato.

***

Se vuoi conoscere i costi del nostro servizio, clicca qui !

***

Se ritiene di aver subito o di subire un procedimento dalla durata irragionevole, ed hai intenzione di proporre ricorso per ottenere il dovuto risarcimento, chiama il numero 348.9751061. Riceviamo presso lo Studio Legale in Bari.

***

Durante il primo colloquio valuteremo l’effettiva possibilità di ottenere il risarcimento previsto dalla legge Pinto e/o ricevere informazioni al riguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.